Aspettando il Festival 2022 – Festival del cammino

🗓️ Martedì 10 Maggio 2022
🕘 Ore 21.00 (accredito alle ore 20.15)
📍Erbusco (BS)

ASPETTANDO IL FESTIVAL 2022.
La cortesia dei non vedenti. 

Cosa succede nelle nostre vite, cosa deve succedere, perché qualcosa di quello che viviamo – un incontro, un libro, un viaggio, uno spettacolo – ci tocchi così profondamente da lasciare un’impronta e diventare parte di noi?”.

Con questa domanda era cominciato il mio incontro con 480 studenti, in un bel teatro dell’Emilia Romagna. La domanda li aveva sorpresi. Si aspettavano una lezione sulla prima guerra mondiale a teatro non un viaggio intorno al mondo e alla vita.

Dalle rive dell’Isonzo di Giuseppe Ungaretti, al cammino con i pellegrini verso le sorgenti del Gange tra le montagne dell’Himalaya, fino alle coste e alle isole del Mediterraneo.

Avventure, naufragi, derive e illuminazioni. Di acqua in acqua, di racconto in racconto, l’incontro si è trasformato in un’esperienza collettiva e profonda di condivisione e ascolto.

La cortesia dei non vedenti è la storia di un piccolo miracolo di partecipazione umana e teatrale.

Il cammino ci apre all’ascolto, alle voci del mondo vegetale e animale. Il cammino è lentezza, è il piccolo e l’infinitamente grande. Passo dopo passo il respiro si accorda alla terra e distende i pensieri.

 

L’autore: Giuseppe Cederna.

Attore, scrittore e viaggiatore. Tra i protagonisti del film Mediterraneo di G. Salvatores, premio Oscar1992, ha
lavorato con Scola, Bellocchio, Comencini, Monicelli, i fratelli Taviani, Soldini, Brizzi, Rob Marshall, Gianni Amelio.

In teatro da Amadeus a Cechov, a Stevenson, a Moliere con Il tartufo, all’Odissea e alle migrazioni mediterranee di Gianmaria Testa.

Racconta e interpreta il viaggio e le sue passioni poetiche e letterarie da Kavafis a John Berger e a Wislawa Szimborska.

Ha pubblicato con Feltrinelli Il Grande Viaggio, un pellegrinaggio himalayano alle sorgenti del Gange; Piano Americano; Ticino, le voci del Fiume ed. Excelsior1881.

 

Location.

L’evento si terrà all’aperto presso Villa Trebucchi Ferrari (Ex Palazzo Negroni), Via Vittorio Emanuele, 1 – Erbusco (BS).
Si ringraziano gli attuali proprietari.

Parcheggi nelle vicinanze.

In caso di maltempo l’evento si sposterà presso il Teatro Comunale – Via G. Verdi, 55, 25030 Erbusco (BS) e i partecipanti verranno avvisati via mail il giorno precedente la manifestazione. Si consiglia di controllare la propria casella di posta.

 

Ingresso: 10,00 euro.

Pagamento in loco la sera dell’evento in contanti. Eventuali disdette devono essere comunicate tassativamente entro 48h prima dell’evento per permettere ad altri in lista d’attesa la partecipazione. 

Parte del ricavato verrà devoluto a favore dell’emergenza Ucraina. 

 

Le iscrizioni on-line sono chiuse.

Per info:

📞 +39 348 8214945